Ti porto con me. Viaggi

Viaggiare per me significa soprattutto libertà, significa vivere sensazioni che mi portano altrove rispetto al quotidiano, è soddisfare il mio desiderio di conoscenza e la mia curiosità. E’ spogliarmi delle abitudini, è dimenticare di avere l’orologio al polso (a meno che non ci siamo visite prenotate), è alimentare la mente con usi e costumi locali, è assaggiare nuovi sapori e sentire nuovi profumi. Ogni viaggio lo vivi tre volte: quando lo sogni, quando lo vivi e quando lo ricordi (Anonimo) Ecco è proprio così che io vivo il viaggio, lo sogno durante la programmazione, lo vivo riempiendo il tempo di esperienze ed emozioni e lo ricordo scrivendo le sensazioni che mi ha lasciato e sfogliando le foto che mi riportano sul posto. Quale strumento migliore di questo blog?