Visita alla mostra “All about Banksy– Exhibition 2” al Chiostro del Bramante

da | 23,Set,2021 | Vivi con me. Eventi | 0 commenti

Per il mio compleanno di quest’anno, le mie amiche hanno avuto per me un’attenzione speciale, ovvero hanno contribuito a farmi vivere un momento del mio tempo migliore regalandomi i biglietti per la mostra “All about Banksy – Exhibition 2” al Chiostro del Bramante.

La mostra è attualmente in corso e durerà fino al 9 gennaio 2022. Ero molto curiosa di scoprire qualcosa di più su Banksy, artista contemporaneo di cui non si conosce l’identità, che avevo sentito più volte nominare in tv o in rete per le sue opere e ciò che ad esse è legato, quindi ho apprezzato particolarmente questa mostra per avermi aperto a qualcosa di nuovo rispetto a ciò che solitamente vado a vedere.

Si tratta di un’esposizione dedicata al famoso Street artist inglese, di “circa duecentocinquanta opere provenienti da collezioni private” (fonte) che costituiscono un percorso diviso per tematiche di foto, oggetti e video che documentano la produzione dell’artista ed i suoi intenti.  Le tematiche affrontate riguardano la condanna al consumismo e alla guerra, i diritti dei bambini, l’ecologia, tocca anche la politica e la religione. In particolare mi hanno colpito le opere legate a questo tema raccolte in una delle sale espositive fra cui “Toxic Mary” e “Christ with shopping bags” di denuncia al consumismo e che aprono a riflessioni. Nei video sono documentati i fatti più salienti riguardanti le opere e gli interventi dell’artista che spesso lascia il suo pubblico stupito e senza parole, come nel caso del quadro “Girl with balloon” che si autodistrugge dopo essere stato aggiudicato all’asta.

Il “mistero” della sua identità sconosciuta e il fatto di non saper dove e come appariranno le sue prossime opere, i temi espressi secondo la sua arte, hanno suscitato in me fascino e desiderio di saperne di più (infatti da domenica ho fatto ricerche e letto articoli).  

È disponibile un audioguida da scaricare sul posto tramite qr code che illustra le opere delle varie stanze, io l’ho trovata molto utile. Non essendo un’esperta d’arte non mi dilungo ad entrare nei particolari della mostra, ma vi ho lasciato qualche informazione e qualche mia impressione che possa magari attirare la vostra attenzione e lascio a voi “prendere quello che vi arriverà” da “All about Banksy”. Come dicevo a me ha lasciato la voglia di saperne di più, oltre a farmi riflettere sulle tematiche proposte; mi piacciono le cose che innescano la mia curiosità e che non si esauriscono con la visita stessa.

L’ingresso è ben cadenzato per il rispetto delle distanze, il personale cortese ci ha spiegato il percorso, cosa poter fotografare e cosa no, il percorso è distribuito su due piani.

Una breve nota sulla location della mostra ovvero Il Chiostro del Bramante, già visto in occasione di una precedente mostra “Enjoy. L’arte incontra il divertimento”, opera del celebre architetto rinascimentale Donato Bramante. Di forma quadrata dalle belle linee classiche, nel portico ad archi si trovano diverse lunette affrescate con storie della vita di Maria, al piano superiore il loggiato con pilastri e colonne corinzie. Qui trova spazio una caffetteria dove poter godere ancora di un momento di relax e di bellezza, magari scambiandosi impressioni su quello che si è appena visto. Il Chiostro si trova nel cuore di Roma, a pochissima distanza da piazza Navona, per questo vi consiglio approfittarne per una passeggiata fra le strade del centro storico.

A voi piacciono le mostre di artisti contemporanei? Le considerate parte del vostro tempo migliore? Cosa avete visto o consigliate di vedere?

Come sempre trovate altre foto su Instagram.